La Via dell’Acqua

Stage di Biodanza con Alberto Bonazzi

Luogo e data da definire

“… L’acqua è docile, ma vittoriosa su tutto. Essa estingue il fuoco, oppure, se si trova di fronte alla possibilità di essere sconfitta, fugge sotto forma di vapore e si ricrea. L’acqua dilava la terra, oppure, di fronte alle rocce, trova il modo per aggirarle. Essa satura l’atmosfera in modo che il vento muoia.

L’acqua si ritira di fronte agli ostacoli con finta umiltà poiché nessuna forza può impedirle di seguire il suo cammino verso il mare. L’acqua vince cedendo: non attacca mai, ma vince sempre l’ultima battaglia” — studioso cinese dell’XI secolo

L’Acqua purifica, scioglie, culla, nutre, rigenera. La Via dell’Acqua è una via di riappacificazione interiore, di scioglimento delle tensioni, di riarmonizzazione con i cicli della vita e di ricarica di energia vitale.

È la via del miglior impiego dell’energia.

La Via dell’Acqua procede attraverso il piacere ed è la via regia per la regressione e la trance, utilizzate in Biodanza per il recupero della salute a tutti i livelli.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Ali-Studio-120x.png

Torna su